Pallanuoto Sport

TeLiMar: arriva dalla Florentia il difensore centrale Francesco Turchini

Il TeLiMar mette a segno un altro colpo di mercato: dopo il croato Andrija Basic e lo statunitense Max Irving arriva dalla neo-retrocessa Rari Nantes Florentia Francesco Turchini.
 
Classe 2000, nato a Bagno a Ripoli (FI) ha iniziato a giocare a 8 anni nella Fiorentina Nuoto per poi passare a 11 anni alla Rari Nantes Florentia. Medaglia di bronzo nel 2012 ad Ostia nella Finale Scudetto Under 15, nel 2015 ha conquistato lo Scudetto Under 15 ed il Premio quale miglior giocatore del Torneo. Medaglia di bronzo a Fiuggi nel 2017 nelle Finali Scudetto Under 17. Convocato in vari collegiali della nazionale azzurra giovanile Under 15 ed Under 17, ha partecipato alla Comen Cup in Montenegro e successivamente ai Campionati Europei di Malta nel 2017. Parallelamente ha esordito a soli 15 anni in Serie A1 in prima squadra, per poi proseguire fino ad oggi.

È un difensore centrale, dotato di buon tiro e di ottima predisposizione al nuoto, ed in grado di mettersi a disposizione della squadra per ogni esigenza di carattere  tecnico-tattico.
 
“Sono molto contento di essere entrato a far parte del TeLiMar Palermo, una squadra molto competitiva e giovane. Sarà una grande sfida, ma so che sotto la guida di Baldineti avrò la possibilità di crescere tanto. Non vedo l’ora di iniziare la stagione!” ha dichiarato il nuovo acquisto TeLiMar, Francesco Turchini.
 
“Abbiamo cercato, insieme a mio fratello Giorgio, un giocatore giovane per rinforzare la nostra fase difensiva, e Francesco, che ha abbracciato con grande maturità e determinazione il nostro progetto, credo sia il giocatore giusto. Pur ancora giovanissimo, ha già maturato una notevole esperienza nella massima serie, essendo stato nell’ultima stagione uno dei più performanti atleti di Luca Minetti, coach della storica Florentia, retrocessa dopo un tiratissimo scontro salvezza contro il Metanopoli, match in cui Turchini è risultato – fra i suoi – il migliore in vasca. Francesco si inserisce perfettamente nel nostro gruppo, in cui sono tanti i giocatori giovani, nostro principale punto di forza, insieme a 3-4 top-player che danno un ulteriore valore aggiunto al nostro ambizioso progetto, finalizzato al mantenimento dello standard di risultati conseguiti nella stagione appena conclusa” ha affermato Marcello Giliberti, Presidente TeLiMar.

di Redazione – EmmeReports

error: Content is protected !!