Pallanuoto Sport

L’Ortigia scende in vasca, vince il Brescia per 17 a 8

Coppa Italia pallanuoto

I biancoverdi, guidati da Martino Abela e Goran Volarevic, alla fine non rinunciano alla Final Four e scendono in vasca senza il proprio allenatore in panchina e senza essersi allenati negli ultimi due giorni.

Inizio sprint con tre reti in 40 secondi (Renzuto, Napolitano e Lazic) e con un Brescia che difende benissimo e chiude il primo parziale sul 7 a 2.

Secondo quarto che inizia bene per l’Ortigia ma che termina con il ritorno dei fratelli bresciani Francesco e Andrea Condemi e la rete di Jokovic. Punteggio all’intervallo lungo: Brescia – Ortigia 10 a 4.

L’Ortigia rientra con il piglio giusto e la voglia di rientrare in partita e con le parate di Tempesti e due belle conclusioni di Rossi e Ferrero, riduce il divario.

Ultimo quarto di marca Brescia e con l’Ortigia che cerca di limitare i danni; ma alla fine il risultato è 17 a 8 per gli uomini di Bovo, che affronteranno la Pro Recco nella finalissima di Coppa Italia.

  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto
  • Coppa Italia pallanuoto

Il Tabellino:

AN BRESCIA  – C.C. ORTIGIA 17 – 8 (7-2, 3-2, 3-2, 4-2)

AN Brescia: Del Lungo, Dolce 1, Presciutti (Cap) 1, Lazic 3, Jokovic 2, Nikolaidis, Renzuto Iodice 2, Cannella 1, Alesiani 2, Vlachopoulos 2, Di Somma 2, Gitto 1, Rossi. Allenatore: Alessandro Bovo

C.C. Ortigia: Tempesti, A. Condemi 1, Giribaldi,  Rocchi 1, Di Luciano 1, Ferrero 1,  F. Condemi 1, Gallo 1, Mirarchi, Rossi 1,  Vidovic, Napolitano (Cap) 1, Piccionetti. Allenatore: Martino Abela e Goran Volarevic

Arbitri: Bruno Navarra (Roma) e Arnaldo Petronilli (Roma)

di Antonio Melita – EmmeReports

error: Content is protected !!