Video News

Protestano i lavoratori dello spettacolo, Valerio Cordaro (Wedding dj): “Anche noi dobbiamo vivere”

Il settore è arrivato ormai allo stremo e sono tanti operatori a chiedere maggiore attenzione da parte del governo nazionale e regionale.

Una rappresentanza di Dj ha sottolineato come, nonostante il rispetto delle norme di sicurezza inizialmente adottate, si è presto giunti alla chiusura totale dei locali e degli eventi. Una chiusura, con conseguente assenza di lavoro, che non è seguita però alla riduzione o riprogrammazione delle tasse annuali versate, come quella prevista dall’abbonamento SIAE.

di Antonio Melita – EmmeReports

Antonio Melita

Commenta

Clicca qui per pubblicare un commento

error: Content is protected !!