Cronaca

San Giuseppe Jato, droga nella zona rossa

Carabinieri Palermo

I Carabinieri a San Giuseppe Jato, nel corso dei controlli per il rispetto delle misure anti-Covid, hanno arrestato un giovane ivoriano di 19 anni residente a Partinico accusato di detenzione di stupefacente. 

In auto sono state trovate 16 dosi di marijuana e nel corso della perquisizione in casa hanno trovato altri 825 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento.

Il giovane era stato portato ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, ma nel giorno della comparizione in Tribunale è stato trovato in un bar, invece che a casa, e i Carabinieri lo hanno dovuto arrestare nuovamente per evasione.

L’arresto per droga è stato convalidato e il gip ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

di Redazione – EmmeReports

Redazione

Commenta

Clicca qui per pubblicare un commento

Rispondi

Ascolta Radio Time!

Iscriviti a EmmeReports!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Seguici sui social

Resta aggiornato con le nostre news!

error: Content is protected !!