Breaking news

Carabinieri sequestrano beni per 500mila euro

Carabinieri sequestro
Contestata l’aggravante di aver commesso tali fatti al fine di agevolare l’attività dell’associazione Cosa Nostra.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo hanno sequestrato beni per un valore complessivo di circa 500mila euro a Giuseppe Corona, attualmente detenuto, nell’ambito dell’operazione “Atena”, per i reati di associazione mafiosa, estorsione aggravata, autoriciclaggio, trasferimento fraudolento di valori e associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga.

Le attività di commercio all’ingrosso di bevande non alcooliche “Ferrante Ignazio” e “VMC di Monica Schillaci & C. S.A.S”, entrambi con sede a Palermo, erano riconducibili a Giuseppe Corona che in maniera fittizia aveva attribuito beni ad altri soggetti per eludere le disposizioni di legge in materia di misure di prevenzione patrimoniale.

di Redazione – EmmeReports

Redazione

Commenta

Clicca qui per pubblicare un commento

Rispondi

Iscriviti a EmmeReports!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 5 altri iscritti

Seguici sui social

Resta aggiornato con le nostre news!

error: Content is protected !!