Archivi

Categorie

Cimitero dei Rotoli, scontro tra Sinistra Comune e Avanti Insieme sui poteri ad Orlando

Cimitero dei Rotoli, scontro tra Sinistra Comune e Avanti Insieme sui poteri ad Orlando
Condividi l'articolo

“Abbiamo fiducia nel fatto che il sindaco e la Giunta faranno di tutto per superare l’emergenza al cimitero dei Rotoli, ma il crono-programma, esposto oggi in conferenza stampa dall’assessore D’Agostino, non mi tranquillizza” a dirlo è la consigliera di Sinistra Comune, Katia Orlando.

“Credo che occorra più velocità per ricondurre la situazione dentro parametri di normalità. Il percorso delineato dall’assessore D’Agostino, che merita rispetto da parte di tutti e apprezzamento per il suo impegno, potrebbe essere efficace per affrontare una condizione di criticità, ma oggi siamo in una situazione di estrema drammaticità che meriterebbe più slancio e maggiore decisionismo” ha continuato la Orlando.

“Ho visitato più volte il cimitero in questi ultimi mesi e ritengo che serva un intervento emergenziale. Il sindaco si avvalga dei suoi poteri di ordinanza, possibilmente supportata da robusti pareri legali, affinché possa sostituirsi, per ragioni sanitarie e in un tempo limitato, ai poteri del Consiglio comunale. Occorre estrema rapidità nella modifica di regolamenti e di procedure che i tempi del Consiglio comunale non consentono” ha proposto la consigliera di Sinistra Comune.

Alla dichiarazione della consigliera di Sinistra Comune ha risposto Toni Sala, consigliere di Avanti Insieme: “Sui cimiteri il Consiglio comunale è pronto ad assumersi le sue responsabilità, come ha sempre fatto. Trovo sorprendente la proposta di Sinistra Comune che invita il sindaco a esautorare Sala delle Lapidi”

Per il consigliere comunale di Avanti Insieme “abdicare” al ruolo significherebbe quindi umiliare il Consiglio e tradire il mandato dato dai palermitani.

di Redazione – EmmeReports

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto di questo sito è protetto